Home / Sud Est Asiatico / Vietnam / Cosa vedere a Hue, Vietnam, in un paio di giorni ? Cosa fare a Hue ? Report dalla città imperiale
Cosa vedere a hue città imperiale vietname

Cosa vedere a Hue, Vietnam, in un paio di giorni ? Cosa fare a Hue ? Report dalla città imperiale

Cosa vedere a Hue in un paio di giorno, scelta ardua ma dopo il mio giro penso di poterti dare qualche dritta su cosa fare a Hue nella città Imperiale.

Abbiamo parlato di dove dormire e come arrivare a Hue nel mio precedente articolo, ora ci concentreremo nel capire cosa conviene vedere a Hue per capire se ne vale la pena o no.

Do per scontato che vi portiate in viaggio almeno una guida tipo la Lonely Del Vietnam o un altra guida di viaggio, cosi da avere una idea generale di cosa c’è in zona. Il problema è che poi comunque su una guida è tutto bene o male figo quando in realtà non è proprio vero.

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

Cosa vedere a Hue

Cosa vedere a Hue : La DMZ (il confine tra vietnam del nord e sud ancora virtualmente presente, a nord i Hue)

Per questioni di spazio e schedulazione sono stato a Hue solo due giorni. Il mio rammarico e di non aver visitato la DMZ, per farlo mi serviva un giorno intero (i tour partono dal mattino alle 7 e si torna il pomeriggio tardi). Se però non ve ne frega niente, non vi gasa una full immersion nel mondo della guerra del Vietnam, allora non vi interesserà.

Cosa vedere a Hue assolutamente : La città Imperiale di Hue

Un mega complesso di edifici e rovine che per girarlo bene ti passa una giornata o quanto meno mezza giornata proprio a farlo stringato. Il complesso dove hanno risieduto 13 dinastire Nguyen di imperatori.

Il biglietto costa 105.000 VND (circa 5 USD, 4 euro) e comprende ingresso alla città sacra e al museo (il museo è ridicolo, si gira in 5 minuti e non ha nulla di speciale).

La città imperiale è divisa in settori, difficile perdersi dato che è quadrata. Girare tutto in ogni singola zona impiega un sacco di tempo. All’interno ci sono pagode, templi, portoni decorati, edifici abitativi, giardini con bonsai, canali e aree di ristoro, un sacco di verde e si gira tutto a piedi.

Si possono prendere delle guide, libri e mappe. A me non è dispiaciuto, anche se mi appassionano rovine più antiche ed esotiche è stata una bella esperienza.

Cosa vedere a Hue se non sei un pigrone : Pagode e templi intorno alla città

Se dopo la cittadella non sapete cosa fare a Hue vi consiglio di noleggiarvi una bici (chiedete in agenzie, alberghi ma li vedrete in giro chi noleggia scooter e bici) e andare a visitare le principali pagode segnalate sulla mappa, tendenzialmente lungo il fiume. Più per le pagode per il bello di viaggiare in bicicletta, qua fattibile e sicuro godendo del paesaggio, del lungo fiume e anche dei templi.

Cosa vedere a Hue se sei un insaziabile archeologo : Le tombe imperiali

Altri siti di rilievo sono le varie zone archeologiche (ci si arriva in scooter, bicicletta o bus). Si tratta di aree in parchi con rovine non tenute benissimo, per lo più edifici diroccati, pagode e templi con canali e laghetti. Detto cosi’ fa cagare ma è quello che è, se vi piacciono rovine antiche non è male e il viaggio in bici fa parte del divertimento.

Cosa fare a Hue (secondo me) :

Cercare di andare alla DMZ

Visitare la città imperiale in una giornata

Girare in bicicletta, vi cambia il punto di vista e vi rende liberi, Hue non è una città piccola e le cose da vedere sono distanti tra loro. Anche uno scooter è ok (portatevi la patente internazionale che qua i controlli li fanno).

Aperitivo e cena lungo il fiume. Non l’avrei detto ma ci sono un sacco di expat a Hue e un sacco di reduci del Vietnam del programma di riconciliazione, si esatto quelli che ti asciugano con le storie sul Vietnam.

Rilassarsi al parco lungo il fiume di fronte la cittadella, dove le scuole di musica (Hue famosa per essere la città del Festival della musica con scuole correlate) si incontrano per cantare in gruppo nel parco.

Gita in barca se c’è bel tempo

Mangiare da Lac Tien, un ristorante gestito da una famiglia di sordo muti, dove vi noleggiano le bici a 2 soldi e non si mangia neanche male.

About Pier Sottojox

Foto del profilo di Pier Sottojox
Già autore nel blog provarciegratis.com, scrive ora su LivingSiam.com per condividere esperienze di vita e viaggio nel sud est asiatico.

Check Also

Namphao_intl_border_gate_checkpoint

Visto per il Vietnam

Chiunque intenda compiere un viaggio in Vietnam deve ottenere un visto d’ingresso che va richiesto in …