Home / Thailandia: Cosa vedere / Bangkok / Bangkok | La città degli Angeli
Bangkok città degli angeli

Bangkok | La città degli Angeli

Bangkok ti prende l’anima e la strapazza.

Krungthep (la città degli Angeli) Bangkok per noi farang stranieri .

Molti anni fa ne avevo sentito parlare solo nei film tipo Carlo Verdone, in quelle frasi che ricordano posti davvero lontani ed inarrivabili.

“Un bel giorno senza dire niente a nessuno me ne andai a Genova e mi imbarcai su un cargo battente bandiera liberiana. Feci due volte il giro del mondo e non riuscii mai a capire che cazzo trasportasse quella nave, ma forse un giorno lo capii: droga!”  ( Carlo Verdone – Borotalco)

Quella sera…..

Quella sera, una delle molte in cui nella Sukhumvit road salivo dalle scale che portano allo Skytrain (BTS) la metropolitana sopraelevata caratteristica di Bangkok direzione la “vita” , sentivo strane emozioni , ho iniziato assorto a pensare .

Il flusso di persone che mi scorreva a fianco non mi infastidiva , sembrava che fossero ogni giorno le stesse, non ci fai caso , son solo persone ognuna diretta da qualche parte in questa metropoli incredibile.

Il famoso bip bip che indica la chiusura delle porte e la voce femminile che scandisce in due lingue il passare delle fermate è una musica inusuale che ti conferma che questo non è il tuo mondo.

Altra fermata e si scende “decisi”, non importa dove sono , ho pensato “Stasera si scende qui”, forse mi era piaciuto il nome o forse quel posto mi ha chiamato.

Bangkok BTS

Il traffico continuo sembra un serpente colorato , gli stop delle auto che illuminano di rosso l’asfalto, il giallo il verde il rosa dei taxi e la puzza di benzina bruciata… Cammino fra la gente , lo slalom necessario fra le bancarelle che occupano tutto il marciapiede , chi vende vestiario, chi collane, chi orologi e gingilli di ogni tipo , ormai non ci faccio più caso , son sempre gli stessi oggetti che si ripetono ogni  30 metri.

C’è piccola che gioca con la bambola di pezza dentro alla  tenda ricolma di magliette mentre la madre contratta il prezzo della merce .

Il caldo.. più che caldo, è l’umido che mi infastidisce , son tutto appiccicoso….. un 7/11 , sono salvo!

Finalmente a Bangkok un poco di refrigerio.

Scavalco il cane noncurante che riposa grasso davanti all’entrata e mi dirigo ai frigoriferi ,vorrei bere tutto ma come sempre mi impossesso del succo d’arancia ed un Lipovitan ( Ormai è scuro e la serata non deve finire) .

Alla cassa le giovani commesse litigano con gli scanner e strappano bollini per la raccolta punti da appiccicare sulla cartolina,così anche tu potrai avere l’ombrello con il sette verde ;

13 Bath più 88 per il succo e le sigarette … no ! Stasera non ho voglia di litigare , pago con il 1000 e  la monetina da uno la tengo per qualcosa d’altro.

Eccomi di nuovo sulla via, il cieco con la cassa acustica al collo ed un vecchio microfono stonato  canta una lagna camminando incerto con il suo bastone bianco ,frugo nelle tasche e gli lascio un paio di monete più per abitudine che per sentirmi migliore.

Ho visto abbastanza , ora ho fame , mi fermo un attimo sul piccolo ponticello  che attraversa la strada , uno sguardo al cielo e un forte respiro…. sono solo fra dieci milioni di persone  , anche volendo non mi troverebbero mai  … questo profumo  di libertà quasi mi spaventa… non c’è un senso , so solo che adesso non ho bisogno d’altro!

Getto la bottiglia di plastica in un angolo accendo quella maledetta sigaretta e mi butto nella foresta di cemento.

Certo che un’alta alba arriverà e Bangkok mi regalerà altre emozioni.

Altri articoli su Bangkok:

Bangkok | Il baricentro della Thailandia

Bangkok | Cosa vedere

In bicicletta a Bangkok | Bang Krachao: giungla, mercatini e battelli nel centro della città

About Nobody

mm
Ciao sono Ernesto ho superato i 9 lustri, frequento la Thailandia da 10 anni ed è il paese dove attualmente vivo e lavoro, cerco umilmente di raccontare l'Asia per come la vedono i miei occhi di Italiano residente.

Check Also

chao phraya

In bicicletta a Bangkok – Bang Krachao: giungla, mercatini e battelli nel centro della città

Una pedalata in bicicletta a Bangkok ci porta a scoprire il polmone verde di Bangkok – Bang …