Home / Racconti / Fruit-shake non pervenuto
fruit shake

Fruit-shake non pervenuto

Ci sono storie quotidiane che non possono non essere raccontate, tra un “mai pen rai” e un “non ce la posso fare“.

Da “I Racconti di Mr.Pui”

 

Fruit Shake non pervenuto

Oggi è il giorno della spesa, quella “grossa” come la chiama mia moglie. E la spesa grossa va fatta al MAKRO; ma sarà grossa perché al Makro hanno i carrelli grandi? Così partiamo per sto Makro. Parcheggiamo ma non entriamo immediatamente, ci fermiamo prima, per la precisione al food-court adiacente ad uno dei tanti Makro di Bangkok.
Siamo arrivati alle 12.20, così prima di entrare a fare la spesa abbiamo optato per farla col pancione pieno.
Io prendo sempre dalla vecchina del banco dei noodle il “yen ta fo, tom yam, pi set”.
La zuppa è buona e la vecchina ci mette impegno quando la prepara, anche quei 10 minuti buoni a dire il vero, ma nella sua lentezza si dà da fare.
Mia moglie prende un riso fritto da dividere con la bimba.
Io intanto vado a prendere da bere al reparto beveraggi: una cola e una mezza d’acqua.
Torno indietro, ma mia moglie ha voglia di un fruit-shake, così si dirige pure lei al reparto beveraggi.
Torna col suo watermelon-shake e mi spiega:
“Vado là, leggo il menù e le domando: Salve, volevo un coconut shake.”
“Mi spiace, finito.”
“Ok, un banana-shake?”
“Finito.”
“Un orange-shake?”
“Finito.”
“Ananas-shake?”
“Finito.”
“Ma lo fate il fruit-shake?”
“È rimasto solo all’anguria.”
“Cazz…..ma dirlo prima?”
Io rispondo:
“Guarda che la colpa è tua: tu facevi le domande e lei si limitava a rispondere alle domande da te poste. Secondo la (non) logica thai, eri tu a dover fare la domanda giusta chiedendo prima che frutta fosse rimasta, non pretenderai mica che l’addetta prenda una qualche iniziativa personale e cominci ad usare il cervello vero?”

About Mr.Pui

mm

Check Also

telenovela thai

LA TELENOVELA THAI E LA LAVATRICE

Ci sono alcune priorità in Thailandia, e le telenovela Thai sono una di queste…