Home / Thailandia: Cosa vedere / Altre Destinazioni Thailandia / L’ isola di Koh Kood in Thailandia| Relax, natura, spiagge e cascate
klong hin beach koh kood 3

L’ isola di Koh Kood in Thailandia| Relax, natura, spiagge e cascate

Bellissime spiagge, cascate da cui ci si può anche tuffare, natura ancora preservata, pochissima gente e un atmosfera da relax totale, fanno di Koh Kood una delle migliori isole da visitare nel Golfo della Thailandia.

Koh Kood | L’ isola che non c’e’

A differenza della vicinissima isola di Koh Chang, Koh Kood e’ ancora una destinazione poco conosciuta. Mentre Koh Chang negli ultimi 15 anni e’ stata oggetto di uno sviluppo rapidissimo e in alta stagione e’ letteralmente presa d’ assalto da gruppi di turisti, Koh Kood e’ rimasta una destinazione minore ed e’ riuscita ad evitare lo sviluppo selvaggio che ha parzialmente rovinato Koh Chang.

Mentre a Koh Chang spiagge come Hat Sai Kaew (White Sands Beach) sono passate in pochi anni da spiagge tranquille con pochi bungalows in riva al mare a spiagge piene di resort attaccati l’ uno all’ altro, Koh Kood si e’ concentrata su 2 settori turistici che l’ hanno in qualche modo salvata fin’ ora: alberghi di fascia medio-alta e ultra lusso e piccoli bungalows stile backpacker.

koh kood island map koh kood ferry map

Koh Kood o Koh Chang: quale scegliere?

Ovviamente l’ ideale, tempo permettendo, e’ visitarle entrambe. Sia Koh Chang che Koh Kood sono due bellissime isole e hanno carattere diverso e molte cose da offrire. Se poi si deve sceglierne solo una, allora dipende dai gusti e da cosa si cerca nella vacanza.

Per chi vuole visitare un isola tropicale ma avere ancora a disposizione Ristoranti e Bar per la sera e negozietti dove fare shopping, allora consiglio Koh Chang. Chi invece preferisce immergersi in un relax totale, vedere pochissime macchine (e persone) e godersi la natura in pace, allora consiglio Koh Kood.

spiaggia koh kood spiaggia koh kood 2

Cosa fare a Koh Kood?

In una sola parola: rilassarsi! Poche isole in Thailandia hanno ancora l’ atmosfera di relax e pace che offre Koh Kood.

Quando poi siete annoiati di stare sdraiati sotto un albero di cocco in spiaggia, allora e’ ora di affittare un motorino e iniziare a girare l’ isola.

klong hin beach koh kood  klong hin beach koh kood 2

Il mezzo essenziale per girare l’ isola e’ lo scooter, che conviene affittare per tutto il periodo di soggiorno per visitare l’ isola in libertà. Per che ha energia da spendere, si può girare anche in bicicletta oppure anche in taxi, ma in taxi bisogna organizzarsi e si perde un po’ di libertà.

La costa occidentale offre tantissime spiagge, alcune ancora non sviluppate ma per questo forse ancora piu’ belle. Attenzione che per raggiungere molti posti bisogna lasciare la stradina che segue le coste dell’ isola e avventurarsi in sentieri sterrati nella giungla. Basta andare e piano e fare attenzione e non e’ pericoloso. Attenzione che in alcune spiagge si rischia di essere morsi da fastidiose sandflies, quindi usate repellenti o olio di cocco.

Ci sono poi la bellissima cascata di Klong Chao, dove ci si puo’ tuffare o dalle rocce o dagli albero e la cascata più piccola di Klong Yai Ki.

klong chao cascata 3 klong chao cascata 2 klong chao cascata 1

Si possono fare anche giri in kayak nei khlong dell’ isola oppure trekking nella giungla.

Per chi vuole mangiare seafood, puo’ valere la pena anche di visitare i villaggi di pescatori ad Ao Salad e Ao Yai. Per mangiare si trovano anche molti ristoarantini sparsi per l’ isola oppure si puo’ entrare in qualsiasi resort e utilizzare i loro ristoranti.

 

koh kood restaurant

Hotel a Koh Kood | Dove dormire a Koh Kood

Koh Kood offre una varieta’ di opzioni che vanno da piccoli bungalows stile backpacker fino a restor ultra lusso.

Potete vedere le varie opzioni cliccando i link ad Agoda e Booking.com qui sotto:

agoda koh kood                    booking hotel koh kood

Per chi vuole spendere poco e’ possibile trovare bungalows e guest-house vicino alla spiaggia di Khlong Chao che e’ considerata il centro dell’ isola oppure nella spiaggia di Ao Phrao.

Per budget medi, una buona spiaggia dove dormire e’ Bang Bao, una baia dall’ acqua calmissima dove si trovano The Natural Beach Resort (agoda | booking.com) e il piu’ economico Koh Kood Resort (agoda | booking.com)

Bang Bao Bay koh kood 2 Bang Bao Bay koh kood 1

Il resort più bello e costoso dell’ isola e’ senza dubbio il Soneva Kiri Resort (agoda | booking.com) che offre un servizio ultra-lusso con bellissime ville e anche trasporto da Bangkok con un aereo e aeroporto privato.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Viaggiare sicuri | Assicurazioni di viaggio: occhio ai dettagli!

Thailandia Sud e Isole

 

About david

Vivo nel Sud Est Asiatico dal 2002. Gestisco un azienda di servizi informatici/software in Thailandia. Mi piace la natura e scoprire i posti meno visitati. Nel tempo libero mi potete trovare a bere birra fresca in qualche angolo dell' Asia.

Check Also

Pesca in Thailandia

Pesca in Thailandia | Una giornata di pesca a Koh Lipe

Cristiano, del Family Song Bungalow Resort a Koh Lipe, ci racconta una giornata di pesca …