Home / Racconti / LA TELENOVELA THAI E LA LAVATRICE
telenovela thai

LA TELENOVELA THAI E LA LAVATRICE

Ci sono alcune priorità in Thailandia, e le telenovela Thai sono una di queste…

Da “I racconti di ‪‎Mr.Pui”

LA TELENOVELA THAI E LA LAVATRICE

Siamo tornati in Italia a marzo; mia moglie, tramite Skype, Line, Wechat, Viber, Forfone, iMessage, FaceTime, Facebook e con l’aiuto di 5 piccioni, si sente quasi giornalmente con la madre e le figlie a Bangkok.
Un giorno, verso la fine di agosto, durante una chiamata con la figlia, questa le dice che la nonna è stanca di lavare i panni a mano.
Cazzo! Ci han venduto la lavatrice?! Son venuti i marziani e cercando una forma di vita intelligente da rapire si sono dovuti accontentare della lavatrice?
No, no, no, è semplicemente rotta. Vabbè capita. Quindi faccio una di quelle domande che non vorrei mai porre:
“Chiedi da quanto tempo è rotta.”
Mia moglie fa la domanda, poi le si spalancano gli occhi. Mi guarda e risponde:
“Da un mese e mezzo!!!”
Ma non è proprio rotta rotta: si accende, parte, gira, ma l’acqua non arriva.
“Hanno aperto il rubinetto?”
Mia moglie mi guarda, quasi mi insulta, poi però la domanda la fa.
Sì, il rubinetto è aperto. Allora faccio di nuovo una domanda che non vorrei mai porre:
“Ma…dirlo prima? Chiamare un qualcuno che ripari le lavatrici?”.
Le rispondono: “Dicono che in Thailandia non c’è nessuno che ripara lavatrici.”
“Spetta allora che vado su EXPEDIA  e pago un biglietto aereo ad un operaio del posto che vada a Bangkok a ripararci la lavatrice…ma che chiedano al vicino di casa che è mezzo meccanico se può venire a darci un occhio lui, cazzo! Se aggiusta le Mira sarà capace anche di aggiustare una lavatrice (che poi non c’è tanta differenza a dire il vero).”
“No, il vicino si è trasferito con la sua famiglia.”
Comunque riescono miracolosamente a trovare un thai che aggiusta le lavatrici (eeeee…uno così deve avere 4 lauree e 3 master come minimo!!!)
Il problema era che acqua non arrivava perché un topo (sempre ‘sto cazzo di topo) aveva rosicchiato il tubo che portava il liquido “magico” alla lavatrice.
Stavolta ho evitato di chiedere:
“Ma porca puttana, ma quando facevate partire la lavatrice non vedevate che acqua non arrivava dentro, ma per terra c’era un lago?!”
Tanto che domando a fare?
Pochi giorni dopo la madre di mia moglie la chiama disperata perché la tv via cavo non si vede più!
Chiedo io:
“Ma da quanto tempo non si vede?”
“30 minuti circa.”
Allora mi viene in mente il mese e mezzo a lavare i panni a mano, ma la lavatrice mica le trasmette le telenovela thai.
Il 20 novembre torniamo a Bangkok, arriviamo col taxi e vedo che la mira del vicino è sempre li, allora chiedo:
“Ma allora sono tornati indietro?”
“No, non sono mai andati via.”

About Mr.Pui

Foto del profilo di Mr.Pui

Check Also

samitivej

Samitivej hospital bangkok | ancora una volta…

Samitivej Hospital! Non c’è verso: come ogni anno abbiamo passato qualche giorno di “vacanza” in un …