Home / Thailandia: Cosa vedere / Bangkok / Thailandia: perchè e quando affidarsi ad un tour operator
Thailandia: perchè e quando optare per un tour operator

Thailandia: perchè e quando affidarsi ad un tour operator

Thailandia, non solo soggiorno mare

Quando si parla di Thailandia la prima cosa che ci viene in mente e una bella spiaggia bianca, contornata da palme e bagnata da un mare turchese.

In agenzia viaggi ci viene sottoposto un catalogo con alcune belle foto delle principali destinazioni della Thailandia Mare. Niente in contrario, ma personalmente lo considero molto riduttivo.

La Thailandia è in grado di offrire un’ampia gamma di itinerari: dai siti d’interesse storico-culturale alla nightlife più trasgressiva, dalle regioni montuose della Thailandia del Nord alle paradisiache spiagge tropicali del Sud, dalla caotica Bangkok alle sconfinate regioni rurali del Nordest (Isan).

È impensabile fare un viaggio in Thailandia senza dedicare almeno una parte del soggiorno alla scoperta del patrimonio storico-culturale di questo straordinario Paese.

Per scoprire questo incredibile patrimonio storico-culturale personalmente consiglio di affidarsi ad un tour operator. Ma quale tour operator scegliere?  Qual’è il miglior tour Operator Thailandia?

Thailandia: non solo soggiorno mare

 

Storia Millenaria

La Thailandia annovera numerosi siti d’interesse storico, alcuni dei quali sono stati classificati ufficialmente dall’UNESCO come “Patrimoni dell’Umanità”.

Basti pensare ad Ayutthaya e Sukhothai, siti archeologici con le rovine delle antiche capitali del regno, oltre ai numerosi templi risalenti al Regno Lanna (1262-1775), finemente decorati e caratterizzati da uno stile architettonico unico.

Tour Operator Thailandia

 

Patrimonio etnico-culturale

La popolazione della Thailandia comprende complessivamente ben 70 gruppi etnìci. Le comunità più numerose sono i Thai (il ceppo etnico maggioritario), i Lao (circa il 25% della popolazione, insediati nella regione nord-orientale) ed i Pak Tai (circa l’8%, insediati nelle regioni meridionali del Paese).

Oltre alle etnìe sopra indicate sono presenti numerosi gruppi etnici minoritari ad organizzazione tribale, insediati principalmente nelle regioni montuose della Thailandia del Nord.

Tali popolazioni, denominate “Tribù di Montagna”, vivono nel rispetto di antiche tradizioni, tramandate gelosamente da generazione in generazione.

Le tradizioni, gli usi e costumi di queste popolazioni rappresentano un patrimonio culturale unico.

Tour Thailandia del Nord

 

La bellezza della natura

Non potevano concludere questa breve introduzione senza menzionare gli immumerevoli itinerari naturali che offre la Thailandia: dalle spiagge ed isole tropicali della Thailandia Mare ai numerosi Parchi Nazionali

Luoghi caratterizzati da una natura lussureggiante, alcuni dei quali rappresentano dei veri e propri santuari naturali.

Thailandia cosa vedere | La bellezza della natura

 

Miglior Tour Operator Thailandia: quale scegliere

Essendo una delle mete turistiche preferite dai viaggiatori provenienti da tutto il mondo, la Thailandia è inserita nei cataloghi di tutti i principali tour operator che operano in Asia.

Fino a qualche anno fa eravamo un po tutti costretti a rivolgersi presso l’agenzia viaggi di fiducia, non lontana da casa.

Con l’avvento di internet a livello globale, chiunque è in grado di connettersi con chiunque praticamente ovunque.

Facendo una ricerca su internet troverete centinaia tour operators che offrono servizi in Thailandia.

Si elencano di seguito alcuni fattori da tenere in considerazione per la scelta del miglior tour operator Thailandia:

  • Tour Operator locale. Personalmente consiglio di affidarsi ad un operator locale, insediato nel territorio, che conosce gli itinerari ed i luoghi che visiterete, e, soprattutto, in grado di fornire assistenza in loco 24/7 (meglio se in italiana)
  • Le recensioni dei clienti rappresentano senza dubbio un riscontro attendibile, fondamentale. La condivisione delle esperienze degli altri viaggiatori forniscono degli elementi molto utili per la scelta del tour operator.
  • Un altro fattore importante, in grado di fare la differenza, è rappresentato dal livello di preparazione e disponibilità della guida che vi accompagnerà durante il Vostro tour. Non tutte le guide sono uguali. Una buona guida, simpatica e preparata, parlante un buon Italiano, garantisce un servizio migliore.
  • Inoltre, una considerazione relativa al costo del servizio. Ricordatevi che anche in Thailandia, come in qualsiasi altra parte del mondo, generalmente il prezzo di un determinato servizio dipende dalla qualità del servizio che vi viene offerto. Vi faccio un esempio pratico: un tour di gruppo con 20-30 partecipanti, con spostamenti effettuati in pullman, costa meno rispetto ad un tour eseguito con numero limitato di partecipanti. Quest’ultima opzione è più costosa ma garantisce un servizio qualitativamente migliore.

 

VACANZETHAI Tour Operator

Tour Operator Thailandia con sede a Bangkok, VACANZETHAI è gestito da personale Italiano residente ed operante in Thailandia dal 2002. VACANZETHAI propone Tour Thailandia con guida in Italiano.

Visita il sito ufficiale: VACANZETHAI | Miglior Tour Operator Thailandia

Come abbiamo visto le recensioni dei Clienti sono un aspetto molto importante per la scelta del miglior Tour Operator per Thailandia. Leggi le recensioni VACANZETHAI Tour Operator

 

Non solo Thailandia

VACANZETHAI opera in tutto il sud-est Asia. In quest’ottica, VACANZETHAI ha creato INDOCINATOURS Tour Operator

In particolare, INDOCINATOURS offre tours con guida in Italiano alla scoperta di Birmania (Myanmar), Thailandia, Laos, Vietnam e Cambogia

Visita il sito ufficiale: INDOCINATOURS Tour Operator

About Leo

mm
Sono prima di tutto un viaggiatore, innamorato del sud-est Asia, da cui risiedo da 17 anni.

Check Also

Museo Lanna Folklife Museum

Cosa vedere a Chiang Mai | Il museo “Lanna Folklife Museum”

La prima cosa da fare quando si arriva a Chiang Mai – beh, dopo aver …