Home / Notizie / Myanmar (Birmania) | Rappers riscrivono il ruolo delle donne nei loro testi
Thazin Nyunt Aung, a sinistra, e Aye Aye Aung, noto come Triple-A, forma YAK, il primo duo rap femminile in Myanmar.
Thazin Nyunt Aung, a sinistra, e Aye Aye Aung, noto come Triple-A, forma YAK, il primo duo rap femminile in Myanmar.

Myanmar (Birmania) | Rappers riscrivono il ruolo delle donne nei loro testi

YANGON, Myanmar (Birmania)- Con i loro tatuaggi, canottiere forti e super-pantaloncini corti, le rappers Thazin Nyunt Aung e Aye Aye Aung non vestono come la maggior parte delle donne Myanmar.

Primo gruppo rap femminile del paese, il duo noto come YAK a volte si trova in spettacoli o studi di registrazione accanto a  pudiche  dive warbly  che si specializzano in musica pop più commerciale di successo in  Myanmar. Gli incontri possono essere imbarazzanti: le nozioni tradizionali della femminilità nella nazione vengono sconvolte da una nuova ondata di audaci.

«Non pensiamo di essere belle. Ci chiediamo come siamo diventati cantanti”, ha detto Aye Aye, 31 anni, che si è data il soprannome di Triple-A. “Così abbiamo scritto una canzone che parla di queste donne. Si chiama ‘Volto Porn.'”

La canzone è un grintoso takedown a volte volgare, quello che la coppia descrive come un personaggio comune nel paese del sud-est asiatico: la bella giovane donna che cerca un uomo ricco più anziano come “sponsor” per le borse di marca e lo shopping a Bangkok la capitale Thai . Hanno scritto per protestare contro la mancanza di diversi modelli femminili in questa società patriarcale che sta passando alla democrazia dopo più di 50 anni di governo  militare.

C’è una grande figura femminile  in Myanmar: Aung San Suu Kyi, 70 anni, attivista democratica che ha appena portato il suo partito di opposizione ad una clamorosa vittoria alle elezioni parlamentari. Thazin e Triple-A la descrivono come “incomparabile”, ma riconosce che la sua formazione di Oxford e l’aria patrizia non sono raggiungibili dalla maggior parte delle giovani donne.

“Non siamo veramente in politica”, ha detto Triple-A. “Vogliamo solo divulgare la verità”.

YAK stava lavorando duramente in scene hip-hop in un piccolo sotterraneo  di Yangon da più di un decennio. Le due si incontrarono nel 2004, quando un amico comune gli ha presentato Thazin, che cantava come solista. Hanno scoperto che entrambi erano state ispirate da un locale che  frequentavano chiamato Myanmar Hip-Hop Associazione, e da rappers americani Missy Elliott e MC Lyte.

In quel periodo il Myanmar era governato da un governo militare che costringeva Suu Kyi agli arresti domiciliari e  censurava rigorosamente sia la scrittura che la musica. I pochi artisti non tradizionali si esibivano in piccoli club solo per gli amici, ma dovevano evitare testi controversi.

“Niente politica, niente sesso”, ha detto Thazin. “Era un posto molto conservatore. E lo è ancora.”

Il duo veniva censurato dallo scrivere canzoni volte a elevare lo status delle donne.

Anche se le leggi sulla censura sono state attenuate, le donne vengono prese poco in considerazione nella vita pubblica. Suu Kyi, il politico più popolare del paese, è costituzionalmente impedito dal diventare presidente, perché suo marito era nata all’estero, così come lo sono i suoi figli.

Prima delle elezioni, un leader del partito di governo pro-militare ha detto in una manifestazione a Yangon, “Il presidente è al di sopra di qualsiasi altra figura politica, proprio come in una famiglia è il marito che comanda.”

Una canzone di YAK recente, “Myanmar Donne”, prende di mira tali opinioni:

Non siamo nati per obbedire agli ordini ingiusti

Siamo fatti di carne e sangue, come il resto di voi

La nostra vita si basa sulla promessa di un futuro

Le donne devono appoggiarsi a vicenda per raggiungere un traguardo

Non abbiate paura di andare contro nessuno, camminate con convinzione

Smettete di fare le donne che pensano di essere più deboli rispetto agli uomini

YAK ha segnato un colpo quando il suo video musicale rappers per “Face Porn”, realizzato da un produttore locale ha riscosso successo su YouTube in Myanmar due anni fa. Ma il duo si esibisce ancora principalmente in piccoli club e centri culturali internazionali cercando di raccogliere abbastanza soldi per produrre un album.

Dicono che i promotori locali  aiutano solo i cantanti più tradizionali che ballano e indossano abiti di fantasia . Per pagare le bollette, Thazin lavora come tecnico del suono e Triple-A lavora di giorno in una società che organizza eventi.

Per anni, gli è stato detto che per fare soldi si devono dimenticare di scrivere pezzi propri e di cantare brani piu tradizionali, quei palesi rip-off di successi internazionali riscritti con testi birmani e eseguiti da artisti locali che sono stati a lungo il genere musicale più popolare del Myanmar.

“Non c’è ancora abbastanza spazio per brani nuovi che siano diversi dagli originali”, ha detto Triple-A.

le due sperano che con la transizione politica in Myanmar la loro musica guadagni una più ampia accettazione. Il nome YAK proviene dal nome di un uccello che apparteneva alla famiglia reale del Myanmar, ma i fan più tardi decisero che stava per “Yangon Sempre Kingdom” – un rifiuto di Naypyidaw, la città costruita dai militari per sostituire Yangon come capitale del Myanmar un decennio fa.

La famiglia di Triple-A non ha abbracciato la sua carriera rap, ha detto con un pizzico di rammarico. Ma Thazin ha detto che suo padre, un ex militare, sostiene la loro musica.

About Kafè

mm

Check Also

La THAI airways utilizzerà nuovi jets per i voli in l’Italia

La THAI airways compagnia di bandiera ha preso la decisione dopo che è diventato evidente …