Home / Racconti / Pensavo fosse amore, invece era un SALENG
Saleng

Pensavo fosse amore, invece era un SALENG

Non puoi definirti veramente un “inThaigrato” fino a quando non riesci a possedere un SALENG!

Da “I Racconti di Mr.Pui”.

 

PENSAVO FOSSE AMORE, INVECE ERA UN SALENG

Ebbene sì, alla fine e dopo anni di tentennamenti anche noi ci siamo fatti il Saleng! Ma che è poi sto SALENG?
Il saleng è probabilmente il mezzo di locomozione più usato e diffuso in Thailandia; viene utilizzato praticamente per qualsiasi scopo: dal trasporto di animali, cose, persone, farang, fino a vederlo in tutte le trasformazioni possibili in negozio, ristorante, puntovendita mobile.
Esistono delle officine specializzate nel fabbricare ed assemblare al vostro motorino il carretto che servirà maggiormente al vostro scopo, che si tratti di portare a spasso la famiglia o vendere spiedini di maiale cotti sul carbone sulla griglia posta sul retro.
Fateci caso: quanti ce ne sono in giro? E quante varietà di cose vendono?

saleng
Officina dei Saleng

 

Qui nella zona di Rayong il saleng è un “must” tra i turisti e/o residenti. È il mezzo più comodo ed economico per spostarsi con la famiglia per brevi tragitti senza dover ricorrere ogni volta a taxi o noleggio auto.
Io devo ammettere che ci ho messo un po’ a farmi convincere da questo “trabiccolo”, ma era nell’aria già da un qualche anno.
Due anni fa ho fatto fare una tettoia attaccata al muro di casa che sembrava fatta apposta per essere adibita ad uso parcheggio per saleng; l’anno scorso sotto la tettoia ho fatto un pavimento con mattonelle di cemento 40×40 e quest’anno è arrivato lui.

L’acquisto è stato lungo e travagliato. Si, no, forse…ma nuovo? No dai, usato? Ma usato da chi?
Così comincia un pellegrinaggio tra concessionarie Honda, Yamaha, Suzuki per vedere i modelli, i prezzi, gli sconti (sconti???).
Come in tantissime altre cose, in Thailandia le ditte non si fanno nessuna concorrenza tra loro, i prezzi dei pari modelli per marca sono praticamente uguali al decimo di satang; anche per le automobili è la stessa cosa, provate a prendere un modello della Honda e vedrete che il suo pari alla Toyota o alla Nissan costerà supergiù la stessa identica cifra.

saleng
Scegliere il colore del tetto e dei sedili da abbinare a quello del motorino è fondamentale!!

 

Partiamo optando per la ricerca di un buon usato da trasformare in saleng. Le concessionarie sono piene di usati seminuovi che vengono restituiti perché chi li ha presi non è più in grado di pagare la rata, hanno 1-2 anni di vita con chilometraggio che va dai 2.000 fino ai 13-15.000 km (almeno quelli visti da noi).
Il problema è che mantengono prezzi mostruosi! Per un motorino che da nuovo 1-2 anni prima costava 44-46.000 bath vi chiederanno in media 8.000 bath in meno del valore iniziale.
Che poi ti fanno:
Thai “Questo è del dicembre del 2014 e diamo 6 mesi di garanzia sul mezzo”.
Io “Ma la garanzia da nuovo quanto dura?”
Thai “3 anni”

Così mi son fatto coraggio e ho evitato di chiedere come mai se la garanzia ufficiale scadeva nel dicembre del 2017 loro la avrebbero “terminata” 6 mesi dopo la vendita?
“Va beh” mi dico tra me e me, passando al quesito successivo, così chiedo se posso pagarlo a rate visto che ovunque c’è la scritta 0%. Mi chiede in quanto lo voglio pagare, dico di fare una prova con 12 mesi. Prezzo del motorino usato 38.500 bath, il venditore prende la calcolatrice e comincia a battere, battere e battere (quando fanno così mi vengono i brividi sulla schiena).
Dopo aver decifrato il segreto di Fatima pigiando sui tasti della calcolatrice mi dice che la cifra mensile sarebbe stata di 3.850 bath.

Cosi faccio come loro, mi porto il ditino dietro la nuca, comincio a grattarmi e vado in stand-thai per 60 secondi. Poi gli faccio notare che il prezzo finale sarebbe stato 46.000 bath non 38.500. In 12 mesi ci sarebbe andato su un bel 20% di interessi?
Ma la scritta 0% piazzata ovunque?
Ah no, lo 0% era inteso come zero anticipo e esci col motorino.
Penso che il venditore sia ancora sconvolto dal fatto che ho fatto i conti senza ausilio della calcolatrice…

Alla fine ci rechiamo da un rivenditore multimarca e prediamo un Honda “vintage” 42.000 bath 110 cc.
Ha il motore del WAVE e costa come il WAVE, è a marce perché in una cosa erano tutti concordi i venditori: “Se lo trasformate in un saleng dovete prenderlo a marce!”
Nessuno sconto, il prezzo di listino era 42.000 e ho pagato quello. Sono riuscito a farmi dare 3 caschi, 2 ombrelli e il pieno al motorino; avevo cominciato una trattativa per un week-end al mare quando mia moglie mi ha detto che al mare ci stavamo di già.
Paga e dopo 30 minuti ero già fuori con l’Honda vintage, c’è da dire che su alcune cose sono davvero efficienti.

Dopo 3 giorni lo abbiamo lasciato alla bottega che lo avrebbe trasformato in Saleng in mezza giornata. Scelto il colore del telo del tetto e quello dei sedili siam tornati a casa aspettando le 16 per tornare a riprenderlo.

Ora ho il SALENG pure io, mi domando come ho fatto a farne a meno fino ad ora!

About Mr.Pui

mm

Check Also

telenovela thai

LA TELENOVELA THAI E LA LAVATRICE

Ci sono alcune priorità in Thailandia, e le telenovela Thai sono una di queste…