Home / Thailandia: Cosa vedere / Thailandia Centrale / Surin, il paese degli elefanti
Festival degli elefanti Surin
Festival degli elefanti Surin

Surin, il paese degli elefanti

La provincia di Surin si trova in Thailandia e fa parte del gruppo regionale della Thailandia del nordest. Si estende per 8.124 km², ha 1.380.678 abitanti ed il capoluogo è il distretto di Mueang Surin. È nota in tutto il mondo come il più grande centro di addestramento di elefanti indiani da secoli, prima addestrati come animali da traino e da guerra e oggi per spettacolo. I pachidermi vengono ancora addestrati in villaggi dove entrano praticamente a far parte delle famiglia, tradizione secolare e viva ancora oggi grazie al turismo.

Surin | Festival degli elefanti (Elephant Round-up)

Festival degli elefanti Surin
Festival degli elefanti a Surin

Il “Surin Elephant Round-up” è un festival culturale che si tiene ogni anno nella provincia di Surin, Isaan, Thailandia. Di solito, l’evento è organizzato durante la terza settimana di novembre, durante il fine settimana. Il festival ha le sue origini nella caccia reale che veniva condotta nella provincia di Surin durante il medioevo. Gli abitanti indigeni di Surin, i Kuy, erano gli operatori tradizionali dell’addestramento degli elefanti, che formavano come animali da lavoro. Quando il Regno di Ayutthaya è arrivato al potere, questa caccia è stata convertita in una stravaganza per il pubblico e gli elefanti selvatici sono stati sostituiti con quelli addomesticati. Il festival, nella sua forma contemporanea fu organizzato per la prima volta nel 1960, quando la guerra civile in Cambogia e il costante calo del valore economico degli elefanti costrinse gli allevatori (mahout) a cercare occupazioni nel settore dello spettacolo e del turismo.

Festival degli elefanti Surin
Festival degli elefanti a Surin

Il moderno evento di due giorni include una varietà di spettacoli che mettono in rilievo la prestanza fisica e l’abilità degli animali, come calcio, giochi e azioni di guerra con il Royal Thai Army. Gli elefanti dipingono quadri,  giocano a polo e mettono in scena vari altri tipi di spettacolo. La sede dell’evento, il Si Narong Stadium, è stata soprannominata “il più grande villaggio di elefanti addestrati al mondo” da parte dell’Autorità del Turismo della Thailandia.

Surin dispone di diversi hotel e resort dove pernottare durante il vostro soggiorno

Il festival

La colazione degli elefanti (di solito si tiene la mattina del venerdì)

Il venerdì mattina, una processione mette in marcia circa 300 elefanti; inizia a muoversi attraverso la città di Surin, dalla stazione ferroviaria verso la zona meridionale della città. Alcuni elefanti portano conducenti in abiti che sono autentiche repliche della battaglia di secoli prima: Thailandia-Regno Khmer-Laos. All’interno della processione degli elefanti, si possono notare gli studenti delle scuole locali e i loro insegnanti in abiti tradizionali, che danzano e suonano. Una volta che tutti gli elefanti sono arrivati, il banchetto ha inizio. I tavoli per il banchetto misurano 400 metri di lunghezza e sono abitualmente decorati con panno di seta tradizionale. Il cibo viene offerto prima agli elefanti; gli avanzi vengono poi portati a casa dalla popolazione locale. Il 14 novembre del 2003, il buffet ha stabilito un Guinness World Record per “il più grande buffet per elefanti”, quando 269 elefanti asiatici si sono riuniti a divorare oltre 50 tonnellate di frutta e verdura.

Festival degli elefanti Surin
Festival degli elefanti a Surin

Sabato

L’intera compagnia degli elefanti e dei loro conducenti si riunisce allo stadio subito dopo l’alba. La cerimonia allo stadio inizia con un discorso del presidente della cerimonia, dopodiché i cuccioli di elefante sfilano attraverso lo stadio. Successivamente si svolge la marcia processionale degli elefanti maschi. In seguito, i cacciatori Kuy preparano il lazo e mostrano la loro abilità nel catturare gli elefanti. Essi mostrano come gli elefanti venivano catturati dai cacciatori per essere usati come animali da lavoro e da guerra. Più tardi si svolgono manifestazioni acrobatiche, partite di calcio e polo e manifestazioni delle mansioni svolte dagli elefanti addomesticati.

Il finale dello spettacolo è la rievocazione di una battaglia storica tra siamesi e forze birmane. Le forze militari sono vestite con i colori tradizionali: rosso per il Siam e blu per la Birmania. Occupano posizioni tattiche di combattimento tradizionali, con una prima fila di soldati di fanteria, una parte centrale di elefanti che proteggono l’elefante “re” nel mezzo e una retroguardia. La battaglia si conclude con la vittoria siamese. Lo spettacolo degli elefanti viene ripetuto anche la domenica mattina.

Per saperne di più riguardo al villaggio nella provincia di Surin dove da secoli si allevano elefanti:

Ban Ta Klang Elephant Village

 

About Kafè

mm

Check Also

Alberghi Chanthaburi

Hotel Chanthaburi | Consigli per Tour Thailandia fai da te

Hotel Chanthaburi: in questo articolo, segnaliamo e diamo informazioni sugli Hotel a Chanthaburi e provincia …