Home / Notizie / Accordo Thai-Cina per un ambizioso piano ferroviario
Cattura

Accordo Thai-Cina per un ambizioso piano ferroviario

Thai-cina accordo per un piano ferroviario, solo una parte di un ambizioso piano cinese di creare uno snodo  a Bangkok che copra tutta la regione

La Cina ha un ambizioso piano per stabilire tre linee ferroviarie chiamato “Pan-Asia Rete Ferroviaria” per favorire i collegamenti ferroviari del Sudest asiatico, con Bangkok che funge da hub.

Thailandia e Cina hanno raggiunto un accordo per costruire i 845km a doppio binario tratte ferroviarie che coprono la sezione Bangkok-Kaeng Khoi-Nakhon Ratchasima-Nong Khai, e la sezione Kaeng Khoi-Map Ta Phut. Le sezioni sono solo una parte del percorso centrale della Rete Ferroviaria Pan-Asia, che va dalla città cinese del sud-ovest di Kunming, attraverso il Laos, Thailandia e Malaysia e termina a Singapore.

Parlando dello sviluppo ferroviario thai-Shino, una fonte del ministero dei trasporti ha detto che società di consulenza sono in fase di redazione del progetto e del piano di investimenti.

Il costo sarà stabilito nel mese di febbraio del prossimo anno e la costruzione inizierà in maggio come previsto.

I funzionari stanno studiando il modello di investimento, con la Cina probabilmente per ingrandire gli investimenti proposti nel progetto, tra cui il funzionamento ferroviario, l’installazione del sistema di segnaletica, lavori di costruzione e civili.

Le due parti non hanno ancora raggiunto un accordo, con il governo ora cercando di esplorare altre opzioni di finanziamento. Il Ministero delle Finanze si occupa della questione.

Ferrovie dello Stato della Thailandia (SRT) governatore Wutthichart Kalayanamitr detto la Thailandia sarà responsabile per il lavoro civile e fornitura di energia elettrica, mentre la Cina si occuperà di scavo del tunnel, costruzione di ponti ferroviari e la pista, che su pendii collinari.

Per quanto riguarda il sistema ferroviario, ha detto che la Cina sarà responsabile del lavoro di ingegneria ferroviaria, l’installazione di sistemi di comunicazione del segnaletica e così come le operazioni di azionamento e controllo, mentre la Thailandia si occuperà l’approvvigionamento e il trasporto di materiali da costruzione.

Il governatore ha detto che le otto treni passeggeri CRH2G saranno in prima linea con una velocità massima di 250 km / h. Un treno in grado di ospitare 613 persone. HXD3B e HXD3C locomotive elettriche saranno utilizzati per trasportare treni merci a 120 km / h.

Secondo la fonte, i treni possono funzionare da Bangkok a Nong Khai in 229,5 minuti ad una velocità di 180 km / h.

Se la velocità è orientata fino a 250 km / h, i treni potrebbero completare il percorso di 179,4 minuti.

I percorsi si estenderanno da Nong Khai a Tha Na Laeng in Laos, il punto di partenza di un collegamento ferroviario tra 418 km Laos e la Cina. Le ferrovie vanno da Tha Na Laeng attraverso Vientiane e Luang Prabang e termina a Boten, la città al confine con la Cina.

Una joint venture sino-Laos costruirà questa linea ferroviaria Lao, impostare per un lancio in ritardo il 2020.

Le linee si estenderanno alla Cina a Mohan nella provincia dello Yunnan, il punto di partenza di un percorso 553 km che porta a Kunming.

Del percorso, una sezione di 49,3 km si estenderà da Kunming a Yuxi, per la cui costruzione è proiettata per concludere questo mese. Un’altra sezione 504 km si svolgerà dal Yuxi a Mohan.

Il lavoro su questo capitolo ha iniziato nel mese di agosto di quest’anno e durerà sei anni.

Il percorso centrale 4.500 km che si estende da Kunming a Singapore è solo uno dei tre cinesi piani ferroviari nell’ambito della Rete Ferroviaria Pan-Asia.

Un altro è sul fronte occidentale. Questa linea verrà eseguita con treni da Kunming a Singapore attraverso il Myanmar, la Thailandia e Malesia con una distanza totale di 4.760 chilometri.

Quella finale è sul lato orientale, che va da Kunming, attraverso Yuxi, Mengzi e lasciando Cina a città Hekou confinante Vietnam.

Poi essi passano attraverso il Vietnam, la Cambogia, la Thailandia, la Malesia e terminano a Singapore con 5500 chilometri di distanza totale.

Il percorso centrale è il più corto e gestirebbe il trasporto merci da Yunnan in Thailandia, secondo i funzionari. Il percorso è previsto per stimolare gli scambi tra la Thailandia e la Cina.

Il percorso orientale, nel frattempo, si avvale delle ferrovie esistenti in Vietnam.

Quando la linea ferroviaria tra Yuxi e Mengzi sarà completato, verrà stabilito il collegamento ferroviario sino-vietnamita. Questa sarà la prima parte del percorso Pan-Asia Rete Ferroviaria.

La linea occidentale offre accesso al porto d’altura Dawei e stato industriale in Myanmar. In futuro, Dawei servirà come un centro commerciale che collega l’Oceano Indiano, Medio Oriente, Europa e Africa.

La Rete Ferroviaria Pan-Asia dovrebbe promuovere il commercio, gli scambi culturali e lo sviluppo economico tra la Cina e la regione indocinese, la fonte del ministero ha detto.

Nell’ambito della rete, dove tre linee ferroviarie attraversano Bangkok, la capitale thailandese diventerà la posizione strategica chiave nella regione.

Il cargo cinese potrà essere caricato su navi nel Golfo di Thailandia nei porti di Bangkok e in Cambogia quando la rete è completata.

Fonte in inglese:  http://www.bangkokpost.com/news/general/808364/bangkok-set-to-be-china-rail-hub

About Kafè

mm

Check Also

Thai Airways International (THAI) ha scelto di utilizzare i suoi ultimi Airbus 350 XWB  per i suoi voli in italia a partire dalla metà di questo mese.

La THAI airways utilizzerà nuovi jets per i voli in l’Italia

La THAI airways compagnia di bandiera ha preso la decisione dopo che è diventato evidente …