Home / Thailandia: Cosa vedere / Nord Thailandia / Thailandia del nord | Bo Kluea e le saline di montagna in provincia di Nan
Bo Kluea

Thailandia del nord | Bo Kluea e le saline di montagna in provincia di Nan

Il villaggio di Bo Kluea, incastonato tra le montagne del nord della provincia di Nan, deve la sua popolarità ai suoi antichi pozzi di sale e al pittoresco paesaggio di montagna.

La bellezza di Bo Kluea, una tappa piacevole da inserire nel tour della provincia di Nan, inizia già da quando si percorrono le strade per raggiungerla. Ce ne sono tre, una da sud, una da ovest e una da nord. Tutte passano attraverso le montagne del Parco Nazionale Doi Phu Kha, il parco più grande della Thailandia del nord, facente parte della catena montuosa di Luang Prabang.

Nan per Bo Kluea

Il parco, che si estende per otto distretti in provincia di Nan, è ricco di fiumi, grotte e villaggi etnici, e la vetta più alta – appunto il Doi Phu Kha – raggiunge i 1.980 metri sul livello del mare.

Le zone più famose del parco sono quelle nei distretti di Pua, Bo Kluea e Thung Chang.

Bo Kluea | Il villaggio

Bo Kluea negli ultimi anni si è trasformata in una meta “romantica” per i turisti thailandesi. E’ quindi piuttosto affollato durante i week end e le feste nazionali. Oltre alle saline, situate nella zona centrale del paese vicino al fiume, ci sono coltivazioni di fragole e negozietti con artigianato locale.

Bo Kluea   Bo Kluea

Il villaggio si allunga lungo il piccolo fiume Mang, attraversato anche da caratteristici ponti in bambù. Nel centro del paese si trovano ristoranti e coffee shop, dove si può gustare il caffè prodotto in provincia.

Bo Kluea   Bo Kluea

Il villaggio e le aree circostanti sono abitate dalle minoranze etniche Khun Muang, Htin, Khamu e Lua.

Bo Kluea | Le saline

I due pozzi principali sono in centro paese, sulla strada vicina al fiume, e distano circa 200 metri l’uno dall’altro.

Bo Kluea   Bo Kluea

Originariamente l’acqua veniva estratta dai pozzi, messa in giare situate attorno ai pozzi e poi trasportata nella capanne vicine dove iniziava il trattamento per l’estrazione del sale. Adesso l’acqua viene direttamente pompata nelle capanne e raccolta in una grossa giara.

Bo Kluea   Bo Kluea

L’acqua viene poi messa in grosse pentole tipo wok dove viene fatta bollire per circa tre ore. Quando l’acqua è evaporata rimangono i cristalli di sale, che vengono messi a sgocciolare in cestini attaccati sopra ai fuochi.

Bo Kluea   Bo Kluea

Bo Kluea | Dove dormire

A Bo Kluea ci sono tanti resort e guest house, anche di buon livello. Molti sono però situati fuori paese e possono risultare scomodi se ci si muove con i mezzi pubblici. In centro, consigliamo il Bo Kluea View Resort (che trovi su AGODA) che è il resort più lussuoso ed è situato su di una collina all’ingresso del paese, oppure il più economico Bo Kluea Home, a pochi passi dalle due saline principali.

Il miglior ristorante di Bo Kluea è il “Hua Saphan Restaurant” (ร้านหัวสะพานบ่อเกลือ), situato sul lungo fiume vicino al ponte in cemento ai piedi del Bo Kluea View Resort. Il simpatico cuoco-proprietario, Khun Toto, parla un minimo di inglese 🙂

Bo Kluea

Bo Kluea | Come arrivare

Con i mezzi pubblici:

Bo Kluea si può raggiungere con i mezzi pubblici utilizzando i songthaew (pick up trasformati per il trasporto passeggeri) in partenza da Pua, seguendo la strada n.1256. Sono dei taxi collettivi, che partono quando hanno un numero sufficiente di passeggeri. La fermata di questi taxi si trova vicino al campo sportivo di Pua, nel centro del paese.

Nonostante siano solo 45 km, bisogna considerare che la strada, molto panoramica, è tutta di montagna e passa attraverso il Parco Nazionale Doi Phu Kha. Il tragitto dura circa un’ora e mezza.

Per arrivare a Pua (situata sulla strada numero 101):

  • autobus rosso/arancione Nan-Thung Chang, in partenza ogni ora dalle sei del mattino fino alle sei di sera da Nan città oppure da Thung Chang
  • Minivan Nan-Huai Khon (frontiera internazionale Thailandia-Laos) che percorrono la strada numero 101. Ci sono 5 corse al giorno

Con un mezzo proprio, macchina o moto:

Bo Kluea si può raggiungere da Nan città passando da Pua, seguendo prima la strada numero 101 poi la numero 1256. Oppure seguendo la strada n.1169 fino a Santisuk, poi la n.1081 fino a Bo Kluea.

Se si arriva invece dalla frontiera internazionale Thailandia-Laos di Huai Khon-Muang Ngeun, si raggiunge Bo Kluea con la strada n.1081.

E’ possibile affittare una macchina all’aeroporto di Nan – sei voli al giorno per/da Bangkok e due voli settimanali da/per Chiang Mai -, tramite l’Avis o la Thai Rent a Car.

Se invece si preferisce uno scooter o una moto (max 125 cc),  si possono affittare a Nan città, a Thung Chang e a Pua.

A Nan c’è anche il servizio Nan Taxi, con taxi nuovi con aria condizionata. Le tariffe per le destinazioni in provincia sono fisse e non care. Ad esempio la tratta Nan-Thung Chang costa 900 Baht (90 km) e quella da Nan alla frontiera internazionale Thailandia-Laos di Huai Khon-Muang Ngeun costa 1.400 Baht (140 km). La tratta Nan-Bo Kluea costa dai 900 ai 1.100 Baht a seconda della strada percorsa.

Come escursione giornaliera:

Bo Kluea può anche essere una tappa del tour giornaliero del nord della provincia di Nan con partenza da Thung Chang. Il tour può essere fatto con i mezzi propri oppure con macchina con autista.

Altre informazioni

Se pensate di visitare la provincia di Nan e vi servono altre informazioni, potete contattarci su questo sito, oppure tramite il nostro gruppo facebook Thailandia e Sud Est Asiatico.

Buon viaggio 🙂

About Marco Pagani

Foto del profilo di Marco Pagani
Vivo in Thailandia dal dicembre del 2000, e ho trovato “casa” tra le montagne del nord, vicino al confine con il Laos. Mi piace viaggiare lentamente, alla ricerca di emozioni, che derivano dalle piccole cose, dalle atmosfere e dalla gente...

Check Also

Doi Suthep-Pui

Chiang Mai | Escursione al Doi Suthep-Pui

La visita al Parco Nazionale Doi Suthep-Pui, la montagna che si vede dal centro di …