Home / Thailandia Info / Visti / Visto Schengen per thailandese
Visa Schengen Thailandia

Visto Schengen per thailandese

Descriviamo la procedura per richiedere il visto Schengen | Invitare un thailandese in Italia | Ambasciata Italiana a Bangkok.

Cosa è un visto Schengen?

Il cittadino extracomunitario che intende entrare in area Schengen deve richiedere un visto presso l’Ambasciata d’Italia del proprio paese d’origine, per soggiorni inferiori ai 90 giorni. Il visto consiste in un adesivo che si applica sul passaporto del richiedente. Il visto Schengen può essere rilasciato da qualsiasi Stato aderente alla Convenzione ed è valido su tutto il territorio della Comunità Europea. Vi sono varie tipologie di visto e ognuna richiede una specifica documentazione in base alla motivazione e alla durata della permanenza in area Schengen.

Dove richiedere il visto Schengen e come ottenerlo

La competenza per il rilascio dei visti spetta alle ambasciate e ai consolati italiani all’estero; la richiesta del visto per TURISMO deve essere accompagnata da una serie di documenti e requisiti in base ad un modulo. Una volta ottenuto, il visto Schengen consente l’accesso, per transito o per un soggiorno non superiore a 90 giorni, a tutta l’area Schengen. Il visto è soggetto a scadenza, non è rinnovabile ed il rilascio non è automatico, ma è a discrezione dell’autorità consolare che si riserva la decisione di concedere o negare l’ingresso. Una richiesta corredata da una documentazione precisa e completa aumenta le possibilità di ottenerlo.

Come invitare un cittadino Thailandese

Noi trattiamo il caso di come invitare un cittadino thailandese per una vacanza non superiore ai 90 giorni in area Schengen.

  • Consultare il sito internet dell’Ambasciata Italiana a Bangkok. Troverete la sezione Visti.
  • Consultare il sito Internet dell’agenzia  VFS (Thailand). Questa agenzia ha il mandato da parte dell’ambasciata di raccogliere le richieste di visto e inoltrarle per la verifica finale in ambasciata.
  • In alternativa si può richiedere il visto direttamente in ambasciata con questa procedura.

Nel sito VFS sciegliamo il visto Tourist Visa (C)

Visa Fees

Viene indicato il costo pari a 60 Euro e un’aggiunta di 500 THB per il servizio offerto dall’agenzia (costo aggiuntivo tecnicamente discutibile) e il costo per farsi inviare a casa il passaporto via corriere, una volta conclusa la procedura.

Costo Visa Schengen

Documents required

Cliccare su Checklist for the documents e salvare il file per stamparlo in seguito; questa è la lista dei documenti richiesti  da consegnare alla VFS. Non tutti i punti sono necessari, per chi non conosce l’inglese la cosa può essere difficoltosa (fatevi aiutare).

Photo Specifications

Vengono indicate le caratteristiche delle fotografie da allegare: dimensione, colori, sfondo, ecc. (immagine a colori, viso a fuoco, sfondo chiaro, non graffettare le fotografie e non più vecchie di 6 mesi).

foto visa schengen

Processing Time

Il tempo di elaborazione delle domande complete di tutti i documenti viene indicato in 4 giorni e si consiglia di consegnare il plico almeno un mese prima della partenza e non prima dei 3 mesi dalla partenza.

visa schengen

Download Form

Scaricare il file :

SCHENGEN VISA APPLICATION FORM

Questo è il modulo autorizzato per la richiesta di un VISTO SCHENGEN, stamparlo e compilarlo.

Vediamo un esempio pratico!

Invitare la propria compagna (fidanzata) per un periodo di vacanza in Italia con residenza a casa vostra.

Una volta stampata la Checklist for the documents, individuate i documenti necessari al vostro caso per la richiesta di visto.

Visa SchengenVisa schengenVisa Schengen

 

Punti

(1, 2, 3, 4, 5, 9, 10, 11, 14, 17)

 

Punto 1 –    Compilare il Schengen Visa Application Form

Visa SchengenVisa SchengenVisa SchengenVisa Schengen

Punto 2 –  2  fotografie ,vedere istruzioni precedenti, firmarle sul retro in modo leggibile.

Punto 3 –  Controllare che il passaporto sia valido per sei mesi dopo la scadenza  del visto richiesto (se la permanenza in area           Schengen termina il 01/06/2016, il passaporto non deve scadere prima del 31/12/2016).

Punto 4 –  Biglietto Aereo, necessaria la prenotazione dei voli di andata e ritorno a nome del richiedente, si consiglia di non acquistare i biglietti aerei prima di aver ottenuto il visto.

Punto 5 –  Lettera d’invito    Lettera di garanzia e/o alloggio.

Garanzia invito SchengenGaranzia invito Schengen

Punto 9 –  Situazione economica del richiedente del visto Schengen: non è altro che l’estratto conto certificato dalla banca, con i movimenti degli ultimi 3 mesi. Indicare alla banca che l’estratto conto serve per la richiesta di visto Schengen. Il mio consiglio è di avere una somma a saldo di almeno 1000 Euro per ogni mese di richiesta visto: 3 mesi = 3.000 Euro.

Visa ShengenVisa Schengen

Punto 10 – Qui si richiede la prova di un impiego lavorativo con relativo stipendio, documentazione che deve essere richiesta alla ditta del richiedente; nel caso il richiedente non abbia un lavoro, è necessaria una FIDEJUSSIONE in copia ORIGINALE. Tale fidejussione può essere richiesta da chi invita il richiedente presso la propria banca, sia essa italiana che thailandese.

Il valore della fidejussione viene calcolato con tabelle prestabilite a seconda della permanenza sul suolo Schengen.

Visa Schengen

Esempio di fidejussione:

Visa SchengenVisa Schengen

 

Punto 11 – Originale e copia dell’House Registration Book con traduzione in inglese: ogni thailandese è registrato in un’abitazione e il titolare dello stabile ha un libretto blu con tutti i residenti.

Visa SchengenVisa Schengen

Punto 14 –  Assicurazione medica con copertura di almeno 30.000 Euro in area Schengen.

Visa SchengenVisa Schengen

Punto 17 – Copia del passaporto del richiedente e di chi invita sul suolo Schengen.

Schengen VisaVisa Schengen

 

Quando tutti i documenti sono pronti, il RICHIEDENTE deve recarsi all’agenzia VFS senza appuntamento, dal lunedì al venerdì, dalle 08:30 alle 12:00 e dalle ore 13:00 alle ore 16:00.

JVAC – VFS  (Thailand) – 191 Silom Complex Building, 15th Floor, Unit C, Silom Road, Silom, Bangrak, Bangkok 10500. E-mail: info.itth@vfshelpline.com. Per ulteriori informazioni, contattare il Call Center  +66 (0)2 118 7001.

Mappa

Consegnati i documenti, verranno prese le impronte digitali del richiedente e la domanda verrà inoltrata dal VFS all’ambasciata, che potrà contattare il richiedente per un’intervista, prima di decidere se concedere o meno il VISTO.

Buon Divertimento.

About Nobody

mm
Ciao sono Ernesto ho superato i 9 lustri, frequento la Thailandia da 10 anni ed è il paese dove attualmente vivo e lavoro, cerco umilmente di raccontare l'Asia per come la vedono i miei occhi di Italiano residente.

Check Also

Namphao_intl_border_gate_checkpoint

Visto per il Vietnam

Chiunque intenda compiere un viaggio in Vietnam deve ottenere un visto d’ingresso che va richiesto in …